Author
Administrator
ARAI Articles
Vizi costruttivi: responsabilità e ruolo dell'Amministratore di condominio
Per gravi difetti costruttivi degli immobili l'appaltatore deve rispondere e l'amministratore di condominio può agire senza delega dell'assemblea. Vediamo esempi e giurisprudenza

L’art. 1669 c.c. regola una fattispecie di responsabilità aggravata dell’appaltatore, stabilendo, in relazione agli immobili o comunque alle cose destinate per la loro natura a lunga durata, che, se, nel corso di dieci anni dal compimento, l'opera, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, rovina in tutto o in parte, ovvero presenta evidente pericolo di rovina o gravi difetti, l'appaltatore è responsabile nei confronti del committente e dei suoi aventi causa, purché sia fatta la denunzia entro un anno dalla scoperta.
Vizi costruttivi: responsabilità e ruolo dell’Amministratore di condominio
Vizi costruttivi: responsabilità e ruolo dell'Amministratore di condominio Per gravi difetti costruttivi degli immobili l'appaltatore deve rispondere e l'amministratore di condominio può agire senza delega dell'assemblea. Vediamo esempi e giurisprudenza L’art. 1669 c.c. regola una fattispecie di responsabilità aggravata dell’appaltatore, stabilendo, in relazione agli immobili o comunque alle cose destinate per la loro natura a lunga durata, che, se, nel corso di dieci anni dal compimento, l'opera, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, rovina in tutto o in parte, ovvero presenta evidente pericolo di rovina o gravi difetti, l'appaltatore è responsabile nei confronti del committente e dei suoi aventi causa, purché sia fatta la denunzia entro un anno dalla scoperta.
Learn More
Il condominio è tenuto a risarcire chi cade nel cortile a causa di una pavimentazione viscida e scivolosa
Il condominio è tenuto a risarcire chi cade nel cortile a causa di una pavimentazione viscida e scivolosa
Errato parlare di imprudenza della parte lesa perché l’attore, seppur al corrente del rischio di cadere, non poteva scongiurarlo in alcun modo Il figlio di un condomino, nel percorrere nel tardo pomeriggio con estrema cautela il cortile condominiale per fare rientro a casa, scivolava e a seguito della caduta riportava gravi lesioni personali. Per tale motivo citava […]
Learn More
SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO
SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO
Valido per la formazione periodica DM 140/14-2024 18 maggio 2024 – ore 9 – CIRCOLO UFFICIALI PALERMO P.zza Sant’Oliva, 25 PROGRAMMA: DOTT. ROBERTO TRIOLA – Già Presidente II Sez. Corte di Cassazione La deroga ai criteri legali di ripartizione delle spese condominiali DOTT. ONOFRIO CASTIGLIONE Le detrazioni fiscali nel condominio dopo l’era dei SUPERBONUS COFFEE […]
Learn More
Condominio: Chi paga i danni causati da un auto incendiata?
Condominio: Chi paga i danni causati da un auto incendiata?
Nell’eventualità di danni a un condominio per un’auto incendiata, chi paga le spese di risarcimento? Dipende da alcuni fattori, vediamo quali Che fare in caso di danni al condominio causati da un’auto incendiata? Chi è tenuto a pagare le spese? Una situazione di non facile lettura perché entrano in ballo la copertura RC auto, le responsabilità […]
Learn More
Il marciapiede esterno del condominio: aspetti critici
Il marciapiede esterno del condominio: aspetti critici
Il Decreto legislativo 285/92 (Codice della Strada) chiarisce non solo il concetto di strada pubblica, ma specifica pure che i marciapiedi appartengono al demanio. L’articolo 3, numero 33, infatti, precisa che per marciapiede si deve intendere quella parte della strada, esterna alla carreggiata, rialzata o altrimenti delimitata e protetta, destinata ai pedoni. l marciapiedi antistanti […]
Learn More
Sopraelevazioni in condominio
Sopraelevazioni in condominio
I vani ricavati sul terrazzo vanno abbattuti se violano condizioni statiche e aspetto architettonico La realizzazione di una tettoia sul terrazzo, poi trasformata in soggiorno e cucina, è illegittima se non rispetta i limiti dell’art. 1127 c.c. (Tribunale Velletri n. 512/2024) I vani ricavati sul terrazzo condominiale, se violano le norme statiche e architettoniche, vanno […]
Learn More
Calendario prossimi eventi ARAI
Calendario prossimi eventi ARAI
Di seguito riportiamo le date dei prossimi eventi e seminari di aggiornamento ARAI validi per la formazione periodica obbligatoria DM 140/14 – 2024. ROMA: CONDOMINIO IN FIERA – 11 MAGGIO – ORE 9:30/17:30 PALERMO: CIRCOLO UFFICIALI – 18 MAGGIO – ORE 9/13 CATANIA: HOTEL PLAZA – 22 GIUGNO – ORE 9/13 Ricordiamo a tutti coloro […]
Learn More
Quando un condomino può rifiutarsi di pagare le spese?
Quando un condomino può rifiutarsi di pagare le spese?
Secondo la legge, le deliberazioni sono obbligatorie per tutti i condòmini, anche per coloro che hanno espresso voto contrario. Ma non solo, le deliberazioni continuano a rimanere efficaci anche se sono state impugnate dai proprietari assenti, dissenzienti o astenuti, a meno che il giudice non abbia espressamente emanato un provvedimento di sospensione. Alla luce di […]
Learn More
Delibera condominiale annullabile per abuso del diritto
Delibera condominiale annullabile per abuso del diritto
Una delibera condominiale può essere annullata quando è stata assunta violando norme di legge o di un regolamento, questo quello che stabilisce l’art. 1137, dal marzo del 205, anche secondo quanto deliberato dalla Corte di Cassazione a Sezioni Unite con la sent. n. 4806. Altre delibere possono, tra l’altro, anche essere considerate nulle secondo quanto previsto […]
Learn More
Il condomino irregolarmente convocato via mail può sempre impugnare la delibera?
Il condomino irregolarmente convocato via mail può sempre impugnare la delibera?
A tale proposito merita di essere ricordato che prima della riforma non era previsto alcun obbligo di forma, la comunicazione poteva avvenire anche in forma orale, proprio in base la principio di libertà delle forme, salvo che il regolamento non prescrivesse particolari forme di notifica dell’avviso. Inoltre, l’eventuale previsione regolamentare in ordine alle modalità di […]
Learn More